2021-Colligo-ingegenria-logo-500x

Uso della Plastica Riciclata a Contatto con gli Alimenti: Focus sul Regolamento (UE) 2022/1616

Vogliamo affrontare un tema di grande importanza e attualità: l’uso della plastica riciclata a contatto con gli alimenti, normato dal recente Regolamento (UE) 2022/1616.

Questo regolamento rappresenta un passo avanti significativo nella promozione di pratiche sostenibili e nella protezione della salute dei consumatori europei e va ad abrogare completamente il 2008/282.

Obiettivi del Regolamento (UE) 2022/1616

Il Regolamento (UE) 2022/1616 mira a garantire che i materiali e gli oggetti in plastica riciclata destinati al contatto con gli alimenti siano sicuri e non compromettano la qualità degli alimenti stessi. L’obiettivo principale è di ridurre l’impatto ambientale dell’uso della plastica, promuovendo il riciclo e l’economia circolare, senza compromettere la sicurezza alimentare.

L’Unione Europea con questa scelta imbocca con chiarezza la direzione della sostenibilità, adottando misure con l’intento di abbattere la produzione di plastica.

Principali Disposizioni del Regolamento

  1. Autorizzazione dei Processi di Riciclo: Il regolamento stabilisce che solo i processi di riciclo autorizzati dalla Commissione Europea possono essere utilizzati per produrre materiali in plastica riciclata destinati al contatto con gli alimenti. Questo assicura che i processi siano sicuri e conformi agli standard stabiliti già dal Regolamento 2011/10.
  2. Tracciabilità e Trasparenza: I produttori devono garantire la tracciabilità dei materiali riciclati lungo tutta la catena di produzione. Devono essere in grado di dimostrare che i materiali provengono da processi di riciclo autorizzati e che soddisfano tutti i requisiti di sicurezza.
  3. Valutazione della Conformità: Gli operatori economici devono eseguire rigorosi controlli di qualità e valutazione della conformità non solo nella composizione dei materiali, ma anche dal punto di vista della sicurezza microbiologica, per garantire che la plastica riciclata sia sicura per il contatto con gli alimenti. Devono inoltre essere fornite adeguate informazioni agli utilizzatori a valle della catena di fornitura.
  4. Apertura all’utilizzo di nuove tecnologie: Non solo quindi tecnologie di riciclo meccanico, ma anche le nuove tecnologie basate sul riciclo chimico.

L’Impegno di Colligo Ingegneria

In Colligo Ingegneria, possiamo supportare le aziende nell’implementazione di rigidi protocolli di controllo della qualità per garantire che tutti i materiali in plastica riciclata siano conformi al Regolamento (UE) 2022/1616.

Il nostro obiettivo è fornire soluzioni innovative che non solo rispettino gli standard di sicurezza più elevati, ma che contribuiscano anche ad un futuro più sostenibile.

Conclusioni

Il Regolamento (UE) 2022/1616 rappresenta una svolta nella gestione della plastica riciclata destinata al contatto con gli alimenti. In Colligo Ingegneria, siamo pronti a supportarvi nell’applicazione del regolamento.